Ricette

LASAGNE ALLA NAPOLETANA DI

Procedimento

Fare bollire l’acqua e buttare la pasta.

Nel frattempo, tagliare il basilico al coltello, unirlo alla ricotta e amalgamare il tutto. Aggiustare con sale e pepe. A parte tagliare la provola a fettine sottili, per far sì che si sciolga meglio in cottura, affettare la salsiccia a rondelline (precedentemente cotta al forno o in padella) e il salame a cubetti. Tagliare le polpette a metà e le uova sode a pezzettini.

Estrarre la pasta dall’acqua e metterla in una ciotola con acqua fredda, dopodiché tirarla fuori e asciugarla un po’ con la carta assorbente.

Per la farcitura: cospargere il fondo della teglia da utilizzare con: un filo d’olio, il ragù e iniziare a foderare con la pasta, cercando di coprire anche i bordi (fino a uscire dalla teglia). Proseguire con i ciuffi di ricotta, salsicce, polpette, uova sode, un po’ di salame e infine la provola. Unire il pecorino, il basilico e ancora un po’ di ragù e creare un primo strato di pasta. Proseguire così per altri due strati.

Ripiegare gli strati che fuoriescono dalla teglia verso il centro, per chiudere “a fagotto” la lasagna. In ultimo, coprire con ragù in abbondanza, un po’ di ricotta e un bel po’ di pecorino per far creare una crosta in cottura. Infornare a 180°C in forno ventilato per circa un’ora.

Composizione del piatto: appena sfornata, tagliarla in porzioni per raffreddarla meglio: lasciare riposare qualche minuto, impiattare e decorare con una foglia di basilico.

Guarda il video e scopri di più sul primo libro di ricette di ItaliaSquisita "Originale & Gourmet"

Dello stesso chef


TUTTO SU

© Copyright 2021. Vertical.it - N.ro Iscrizione ROC 32504 - Privacy policy