Ricette

SPAGHETTONI ALL'AMATRICIANA

Procedimento

Per la salsa: mettere a bollire una pentola d’acqua e coprire con un coperchio. Sbollentare i pomodori freschi: praticare un’incisione a “x” e buttarli pochi secondi in acqua bollente e subito dopo in acqua ghiacciata. Spellarli, tagliarli togliendo solo la parte verdognola e batterli al coltello.

Fare sudare il guanciale a fette dentro una padella, senza olio. Una volta dorato, aggiungere la cipolla e l’aglio, il mix di aceti, e lasciare caramellare. Fermare la cottura quando l’aceto inizierà a staccarsi dal grasso.

Unire il pomodoro battuto e i pomodori pelati, lasciar cuocere per 5 minuti circa, e aggiustare con un po’ di pepe, sale e peperoncino. In un‘altra padella far dorare il guanciale a listelle, sempre senza olio. Rosolarlo fino a rendendolo croccante, a fuoco basso.

Per la mantecatura: iniziare a cuocere la pasta, un po’ meno rispetto ai tempi di cottura previsti sulla confezione (due minuti in meno) in acqua salata. Togliere il guanciale a listelle dal grasso di cottura e metterlo da parte.

Un attimo prima di scolare la pasta, togliere il guanciale a fette dalla padella con il sugo. Questo andrà sostituito con il guanciale a listelle.

Scolare la pasta nel condimento della padella e mantecare fino a farla aderire bene al sugo. Aggiungere il pecorino tagliato grossolanamente, senza farlo sciogliere e senza perdere la consistenza.

Finitura: impiattare guarnendo con il guanciale a listelle croccante e un’ultima grattata di pecorino.


Guarda il video e scopri di più sul primo libro di ricette di ItaliaSquisita "Originale & Gourmet"

Dello stesso chef


TUTTO SU

© Copyright 2021. Vertical.it - N.ro Iscrizione ROC 32504 - Privacy policy