Ricette

Mirtilli o olive? Panna cotta a latte di mandorla

Procedimento

Mettere i fogli di gelatina a bagno in acqua ghiacciata.
In un pentolino portare a bollire la panna con lo zucchero, togliere dal fuoco e aggiungere la gelatina precedentemente ammollata. Infine aggiungere il latte di mandorla, fare intiepidire, mettere in un contenitore e conservare in frigo per almeno 6 ore. In un’impastatrice con il gancio a foglia impastare burro e zucchero a bassa velocità. Aggiungere la farina di polenta, i tuorli, il sale e i fiori di sambuco. Setacciare le due farine e miscelarle con la farina di mandorla, aggiungere il tutto al mix precedente e lavorare l’impasto fino a quando non acquista un aspetto granuloso. Mettere l’impasto su una teglia con carta da forno e conservarlo in frigo per 1 ora circa. Trascorso questo tempo infornare a 160°C per circa 15/20 minuti o fino a quando diventa ben dorato, fare raffreddare e conservare in un contenitore ermetico fino a utilizzo.


IMPIATTAMENTO

Al centro del piatto posare un anello da pasticceria del diametro di 10 cm, pennellare un pò di crema di olive alla base, riempire metà del cerchio con la composta di mirtilli, con l’aiuto di un cucchiaio porzionare e riempire l’altra metà di panna cotta e spolverarla con lo zucchero candito, completare con un pò di crumble e servire.

Dello stesso chef


TUTTO SU

© Copyright 2020. Vertical.it - N.ro Iscrizione ROC 32504 - Privacy policy