La nuova “casa” di Claudio Sadler a Milano

Nell’elegante quartiere di Brera, il 16 gennaio aprirà le sue porte Casa Baglioni, con l’obiettivo di essere l’emblema dell’ospitalità d’eccellenza milanese intima, discreta e calorosa.
Dopo la conquista della stella Michelin al Gusto by Sadler del Baglioni Resort Sardegna e l'apertura del Canova Restaurant by Sadler a Venezia presso il Baglioni Hotel Luna, si amplia ulteriormente la collaborazione tra la compagnia alberghiera milanese e chef Claudio Sadler.

Progettata dallo studio d’architettura milanese Spagnulo & Partners, Casa Baglioni si comporrà di 30 camere e suite ma soprattutto di un ristorante 1 stella Michelin da 40 posti firmato dallo chef-maestro Claudio Sadler, che dall’attuale location di Via Ascanio Sforza si trasferirà nella sua nuova “casa” in Via dei Giardini presso Casa Baglioni, del gruppo Baglioni Hotels. Lo chef firmerà anche il buffet della colazione e le food amenties nei vari momenti della giornata.

Ma le novità riguardanti lo chef lombardo non finisco qui. Infatti, a metà settembre ha aperto nel centro di Monza Il Circolino, dove lo chef aveva già cucinato il suo famoso pastrami con Lorenzo Sacchi, executive chef del Circolino. La cucina proporrà piatti del territorio rivisitati, con una grande attenzione alla qualità e alla stagionalità delle materie prime. Ristorante, bistrot e cocktail bar che ha coinvolto anche Filippo Sisti per la parte mixology. 

In questa notizia

© Copyright 2022. Vertical.it - N.ro Iscrizione ROC 32504 - Privacy policy