Pino Cuttaia apre il suo Uovo di seppia a mare

Il 13 giugno lo chef apre un nuovo bistrot nella sua Licata: semplicità, essenzialità e territorialità.
Pochi coperti, aperto pranzo e cena, una formula più semplice fatta di piatti stagionali e legati al territorio: questo sarà il nuovo Uovo di seppia a mare, aperto a due passi dalla spiaggia nella cittadina in provincia di Agrigento.

“In questo periodo di chiusura, causato dalla pandemia, il pensiero è diventato più creativo. Oggi sono felice, anche perché un cuoco è creativo e per sua stessa natura ottimista. Ho imparato l’importanza del diversificare e da qui il nuovo format al mare, in spiaggia – dice Cuttaia -. Questo mi permette anche di mantenere i miei collaboratori e mi rende appagato. Servirà soltanto allenare un po’ i muscoli, come quando si riprende un allenamento in palestra, ma c’è l’emozione del primo giorno”.

Il menu sarà principalmente di pesce, piatti come la ventresca di tonno brasata la faranno da padrone, ma non mancheranno le busiate al pesto; tanta varietà in una carta che nonostante tutto promette di essere essenziale e fondamentalemnte territoriale, questa è la ripartenza di chef Cuttaia.

In questa notizia

© Copyright 2020. Vertical.it - N.ro Iscrizione ROC 32504 - Privacy policy