Le cooking class a sostegno dell’Ucraina

Il progetto solidale Italia Keeps On Cooking for Ucraina vedrà protagonisti i cuochi italiani in prima linea per supportare le vittime di guerra.
Italia Keeps On Cooking, campagna social ideata nel 2020 dal team dell’agenzia Alessia Rizzetto PR & Communication per ristoratori e chef colpiti durante l’emergenza sanitaria, vedrà una nuova serie di grembiuli indossati dai partecipanti che si tingono dei colori giallo e blu della bandiera Ucraina e diventano lo strumento simbolo dell’iniziativa: ci sarà una maratona di lezioni di cucina online nella quale gli chef condivideranno con il pubblico una ricetta facilmente riproducibile a casa. Le donazioni raccolte verranno devolute alla Fondazione Soleterre per aiutare i bambini ucraini malati di cancro e le loro famiglie.

Alessia Rizzetto, ideatrice del progetto e fondatrice dell’omonima agenzia di comunicazione, afferma: “Un progetto solidale che non vuole schierarsi politicamente, ma si auspica di aiutare, seppur in minima parte, coloro che subiscono questa situazione senza poter manifestare. I bambini, le ultime persone che vorremmo veder soffrire, sono invece i primi a patire le conseguenze di un conflitto generato dagli adulti, il cui ruolo dovrebbe essere quello di tutelare, non certo di colpire i piccoli grandi eroi che ogni giorno già combattono la loro guerra, quella contro il cancro”.

Le cooking class verranno trasmesse tra sabato 12 marzo e sabato 26 marzo, tra i cuochi che hanno aderito: Franco Aliberti, Marco Ambrosino, Nello Barbieri, Enrico Bartolini, Fabrizio Borraccino, Daniel Canzian, Lorenzo Cogo, Roberto Conti, Roberto Di Pinto, Riccardo Gaspari, Alfio Ghezzi, Alberto Gipponi, Antonio Guida, Fulvio Marino, Matteo Metullio e Davide De Pra, Vito Mollica, Vasiliki Pierrakea, Niccolò Rizzi, Mirko Ronzoni, Nikita Sergeev, Valerio Serino, Lorenzo Sirabella, Luigi Taglienti, Federico Trobbiani, Claudio Vicina e tanti altri che stanno rispondendo numerosi all’appello.
© Copyright 2022. Vertical.it - N.ro Iscrizione ROC 32504 - Privacy policy