Italia Zuccheri tra sostenibilità ed equa cooperazione

Lo zucchero di barbabietola con una filiera tracciata e certificata dal campo alla tavola, ecco l'unico zucchero 100% italiano.
Italia Zuccheri racconta una storia "unica": una filiera nostrana composta da 7.000 aziende agricole della cooperativa Coprob, ad oggi rimasta la sola a produrre zucchero nel nostro Paese. Una realtà fondata su una tradizione agricola tutta italiana, che ha fatto del rispetto dei coltivatori, della terra e delle persone i propri valori cardine. Nascono da qui "Nostrano" – lo zucchero grezzo da barbabietola, presto disponibile anche nella versione BIO e lo Zucchero Semolato 100% Italiano a garanzia di una filiera tracciata e certificata. "Nostrano" è il primo e unico zucchero grezzo di barbabietola 100% italiano, pensato per rispondere alle esigenze dei consumatori che sono sempre più attenti a quello che mangiano, con la predilezione per cibi più grezzi e di provenienza certificata anche quando si tratta di dolci. Un primato tutto italiano perché Nostrano è frutto di investimenti in ricerca e sviluppo e di una revisione completa dei processi produttivi. È un prodotto autentico che offre ai consumatori la garanzia della qualità e della genuinità. Perfetto alleato per tutte le preparazioni. 

La coltura come quella della
barbabietola, è benefica per l’ambiente perché è una delle più virtuose in termini di emissioni di gas serra ed è di importanza strategica nell’ambito della rotazione agricola grazie alla sua capacità di rilasciare elementi nutritivi organici e minerali nel terreno. Si unisce così alla sensibilità ambientale e alla garanzia di una filiera 100% controllata, una forte attenzione per i bieticoltori nel pieno rispetto dell’ecosistema e riconoscenza per l’impegno e la passione dei soci agricoltori attraverso una “equa cooperazione e retribuzione” per il lavoro svolto. Piena espressione dell'italianità, inoltre, la si trova nel pack del semolato classico grazie ai colori distintivi (rosso, bianco e verde) su cui sono raffigurati i visi di alcuni dei soci bieticoltori. 


In questa notizia

© Copyright 2020. Vertical.it - N.ro Iscrizione ROC 32504 - Privacy policy