Chef

Da Vittorio St. Moritz ottiene la seconda stella

Il ristorante, ospitato nell’elegante cornice del Carlton Hotel, riceve il prestigioso riconoscimento sotto la guida dello chef Paolo Rota, colonna portante della Famiglia Cerea a Brusaporto.
Annunciato ieri sera a Lugano un altro traguardo per il Gruppo Da Vittorio: l’edizione elvetica 2020 della Rossa, dopo la prima nel 2014, assegna a Da Vittorio St. Moritz la seconda stella. Il ristorante, aperto nel 2012 all’interno dell’Hotel Carlton, è guidato dello chef Paolo Rota, da sempre a fianco di Chicco e Bobo Cerea (di cui è anche cognato, avendo sposato Rossella, splendida padrona di casa a Brusaporto) nella gestione fine dining del Gruppo.
Accanto a Paolo Rota, nell’avventura elvetica, il maître Giulio Bernardi e il sommelier Giorgio Spartà.
La ricerca delle migliori materie prime stagionali, unita a estro e originalità nella creazione dei piatti, e a grande rigore e talento nell’esecuzione sono gli “ingredienti” che hanno decretato il successo di Da Vittorio anche a St. Moritz, e che confermano la bontà del paradigma di ristorazione del Gruppo, versatile ma solido, capace di modularsi a seconda della location, delle esigenze e del gusto della clientela. La Famiglia Cerea, insieme al General Manager dell’hotel Carlton, Philippe Clarinval e a tutta la brigata guidata da Paolo Rota, festeggia il nuovo riconoscimento e dichiara: “Siamo felici di questo risultato, per noi Da Vittorio St. Moritz è un fiore all’occhiello, una vetrina privilegiata sul mondo, che ci permette di ampliare considerevolmente i nostri orizzonti gastronomici”. 

In questa notizia

© Copyright 2020. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy