Enrico Bartolini e ITALICUS insieme per l'aperitivo dell'estate

Tra lo Chef Enrico Bartolini e ITALICUS nasce un connubio che porta al Museo delle Culture di Milano una ventata d’estate nel momento più conviviale della giornata: l’aperitivo.
Continua sotto il segno dei profumi e dei prodotti mediterranei l’amicizia nata tra la cucina più stellata d’Italia dello chef Enrico Bartolini e ITALICUS Rosolio di Bergamotto. Insieme celebrano la rinascita dell’aperitivo, come momento di gusto e spensieratezza, portandone l’aspetto caldo e aromatico del Sud Italia al MUDEC-Museo delle Culture di Milano a maggio e poi ancora a settembre. Qui, insieme alla sua brigata, Bartolini esplora nuovi mondi e nuovi sapori, senza mai dimenticare origini e tradizioni italiane. Proprio come ITALICUS porta nel mondo un’idea di aperitivo tipicamente italiano, Bartolini porta in tavola l’essenza della cucina mediterranea.

Agrumi, capperi, olio e pomodorini sono elementi sempre presenti nella cucina di Bartolini. La stagionalità e la freschezza degli ortaggi e della frutta rappresentano il punto di forza dei suoi menù. A questi si aggiungono gli aromi e le spezie tipicamente mediterranei, gli stessi che si ritrovano, insieme alle note agrumate, anche nei cocktail preparati con ITALICUS.

Bartolini racconta: “Tra agrumi, gusto mediterraneo e delicati toni amari ho trovato eleganza e freschezza. Mi diverte cucinare ingredienti che si mettono in sintonia con queste caratteristiche”.

I finger food di Chef Bartolini, abbinati a un cocktail a base di ITALICUS sono diversi, ma fra i consigliati spiccano Focaccia pugliese, pomodorini e origano, Macaron ai capperi e tonnato e Bignè con Parmigiano Reggiano e peperone crusco.

La focaccia alta, con la sua alveolatura ampia e leggera per la presenza del lievito madre, i sentori di origano e i caratteristici pomodori datterini, è un omaggio alla Puglia.

I bignè craquelin al peperone crusco sono nuvole di pasta choux rivestite da un velo croccante e saporito. All'interno si sprigiona la potenza del parmigiano reggiano 24 mesi in una crema spumosa. I bignè sono il segno distintivo della cucina di Chef Bartolini. Il peperone, chiamato crusco, "croccante" perché essiccato, è un prodotto tipico della cucina lucana.

Chef Bartolini nei suoi macaron salati porta il mare coi sentori sapidi e spiccatamente aromatici, e una farcia di salsa tonnata che si sposa alla polvere di cappero con cui il macaron è decorato.

In questa notizia

© Copyright 2022. Vertical.it - N.ro Iscrizione ROC 32504 - Privacy policy