Andrea Aprea apre a Milano

L'ultimo piano del Museo Etrusco di Milano sarà la magnifica location scelta dallo Chef per il suo debutto da imprenditore programmata per l'inizio dell'anno prossimo.
Dopo i 10 anni passati come Executive Chef al VUN del Park Hyatt Milano, Andrea Aprea inizia un nuovo percorso da imprenditore lanciando nel mercato gastronomico il suo concetto di Bar-Bistrot. Il nuovo ristorante “Andrea Aprea” sarà all’ultimo piano dell’atteso Museo Etrusco voluto dalla Fondazione Luigi Rovati, al 52 di Corso Venezia a Milano, e offrirà uno spazio di 210 mq di sala con 32 coperti e 190 mq di cucina, in uno splendido palazzo d’epoca con una segreta corte verde. Proprio sulla corte interna si apre il bar-bistrot che proporrà al pubblico soluzioni e concept food informali. 

La proposta gastronomica punterà senza dubbio sulla filosofia dello chef che ruota attorno al concetto di contemporaneità, nella quale combina la tecnica con l'esperienza, l'emozione con la cultura e l'estetica con la precisione del gesto: 
 "La capacità di interpretare lo spirito del proprio tempo e costruire su di esso ipotesi di futuro. Questo nuovo progetto rappresenta per me una straordinaria sfida personale e professionale. Con la famiglia Rovati è nata una profonda intesa che ha portato alla condivisione di idee e progetti. Il risultato di questo incontro sta oggi nella sede straordinaria per il nuovo ristorante gastronomico e del bar-bistrot” afferma lo chef Andrea Aprea. 

“Siamo certi che la scelta di un partner come Andrea Aprea darà valore al museo che si muoverà, intorno alla propria offerta culturale, con una strategia nuova, per Milano e il Paese, di multifunzionalità e di pluralità di servizi” afferma Giovanna Forlanelli, Vicepresidente della Fondazione Rovati. 

In questa notizia

© Copyright 2021. Vertical.it - N.ro Iscrizione ROC 32504 - Privacy policy