Ristoranti

Nasce Giancarlo Perbellini Pop Up

Lo chef aprirà per tre mesi un temporary inedito dove accogliere i propri clienti, dal 30 maggio a Verona.
“Il gusto non ha traguardi” è il motto di Giancarlo Perbellini. Lo chef scaligero cambia scena e inaugura un nuovo progetto: un temporary pop up, inedito e giocoso, per mettere in scacco la pandemia e ritrovare la gioia e il divertimento. Al suo fianco ci sarà Barbara Manoni che da maitre di sala si trasformerà in bartender, destreggiandosi tra un classico e l'altro della storia dei cocktail, con spensieratezza. 

Giancarlo Perbellini Pop Up proporrà una linea di drink realizzati con la partnership del noto Spaccio Spiriti Alimenti & Diversi, American Bar di Senigallia. A ciò si aggiunge anche una collaborazione con la maison de Champagne Ruinart. Accanto alle rivisitazioni Cocktail, non mancherà l’opportunità di fermarsi anche a cena. Sarà lo chef, sempre presente, a cucinare piatti unici, ogni giorno diversi. Sarà anche l'occasione, per chi la aspetta ormai da tempo, di assaggiare la Milanese cotta e cruda, piatto brevettato dallo chef lo scorso gennaio e che doveva entrare nei suoi bistrot nel mese di aprile. 

Dodici i coperti all’interno, quattordici nell’ampio plateatico esterno. Prevista la ristorazione anche a pranzo.

A completare la brigata, insieme allo chef e a Barbara Manoni, in sala ci sarà Eugenio Cavallaro (che da settembre guiderà il Venti & Trenta) e con loro Riccardo Padrini a guidare la brigata di cucina e due ragazzi di Casa Perbellini. Terminato il periodo del Pop Up, lo chef tornerà a Casa Perbellini e il Venti & Trenta riaprirà come era stato pensato inizialmente.

In questa notizia

© Copyright 2020. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy