Mangia come parli Pop Rhapsody: il nuovo libro di Davide Oldani

Dopo il grande successo del primo volume uscito durante il primo lockdown, Davide Oldani ritorna in libreria a partire dal 26 novembre.
Il secondo libro nato dai racconti tra Davide Oldani - che ha appena ottenuto le due stelle per il suo D'O a Cornaredo - e Pierluigi Pardo durante la trasmissione radiofonica su Radio 24. Una strana coppia che dà vita a un programma di cultura del cibo, dove si prende spunto dalla cucina per parlare, con grande ironia, di vita e dei cibi che la rendono più gradevole.
La novità è il “viaggio di ritorno” - in riferimento alla prima pubblicazione del primo volume la scorsa primavera - nelle 20 tradizioni culinarie e regionali attraverso le stagioni. In particolare "Mangia come parli Pop Rhapsody" si focalizza sul concetto di Rapsodia che per Oldani è un menu, in quanto si compone di più elementi e quindi di più temi e di più tempi, e ancora sulla “stagionalità” che per lo chef significa sana nutrizione delle persone e soprattutto un’economia applicata alla famiglia, dove scegliendo il prodotto di stagione si ha il massimo della resa nella qualità. Un viaggio di andata e ritorno, un racconto dove si parla della cucina italiana in una forma diversa, con l’intento di volerlo mantenere fluido proprio come quello fatto in radio e non come schematico ricettario. È un libro scritto per tutti e all’altezza di tutti e come scrive lo chef in copertina: «Il primo volume è uscito durante la prima ondata di Covid, il secondo si ritrova immerso nella seconda. La vedo così: non diminuiamo le speranze - nella ristorazione come in tutto il resto - raddoppiamo il coraggio e le idee».

Editore - Il Sole 24 Ore
Prezzo - 16,90 

In questa notizia

© Copyright 2021. Vertical.it - N.ro Iscrizione ROC 32504 - Privacy policy