L’Hassler Roma: una storia di famiglia

Roberto Wirth Jr. e Veruschka, figli gemelli di Roberto E. Wirth recentemente scomparso, si presentano al mondo dell’hôtellerie rispettivamente come Presidente Esecutivo lui e Amministratore Delegato lei. 
Gemelli, classe 1992, Roberto Wirth Jr. e Veruschka si trovano oggi di fronte a un punto di svolta nella storia imprenditoriale di famiglia, volta a consolidare un gruppo - The Gems of Roberto E. Wirth - di realtà complementari in un’ottica di compagnia alberghiera, con sviluppi futuri molto significativi. Nati a Roma, dopo gli studi all'estero e le rispettive strade separate, decidono di rientrare in Italia per iniziare una nuova avventura professionale. Roberto Wirth Jr. al fianco del padre all’interno dell’Hassler, a cui daranno un'ulteriore spinta internazionale; e Veruschka con la gestione in piena autonomia il Parco del Principe in Toscana.

«Il nostro impegno è quello di mantenere, proseguire e sviluppare il percorso intrapreso da nostro padre e, quindi, quello di mantenere l’Hassler come un albergo indipendente, con un suo carattere, una sua personalità e storia».  

Il traguardo prefissato è, quindi, quello di valorizzare le strutture apportando il giusto livello di innovazione nel pieno rispetto delle radici. Sugli obiettivi futuri non hanno alcun dubbio: continuare a crescere in Italia e nel mondo e apportare una visione dinamica al retaggio del padre. 
© Copyright 2022. Vertical.it - N.ro Iscrizione ROC 32504 - Privacy policy