Il Mangiatutto: il cibo da ascoltare

La nascita della cucina tra caverne e falò, ristoranti Michelin, menù futuristici e distopici, cibo, sesso e arte, unicorni, geofagia e reperti storici. Con Carlo Spinelli si va a caccia di nuove verità sul cibo.
Il podcast “frullato” di Carlo Spinelli, coordinatore editoriale di ItaliaSquisita, scrittore gastronomico e studioso di storia e antropologia dell’alimentazione, che racconterà il cibo come non lo abbiamo mai sentito prima, grazie alla piattaforma StorieLibere.fm.

Come e dove è nata la cucina dell'homo sapiens? Quali sono le perversioni culinarie, le tendenze gastronomiche e i piatti dei cuochi più particolari? Perché l'uomo mangia tutto e associa il cibo all'arte, al sesso, alle droghe e al divertimento? In 10 episodi-podcast la voce di Carlo Spinelli viaggerà attraverso il tempo e lo spazio, tra il gusto e il disgusto, tra storia, leggende, archeologia, ricette e l'ironia surreale per raccontare uno dei vizi più salutare dell'uomo: il mangiare.

Dagli uomini delle caverne alla tossicologia gastronomica, passando per Carlo Cracco e Cristiano Tomei, dall'ingurgitare insetti e minerali al foodporn degli anni '80, fino a narrare tutti reali esempi su cui immaginare un possibile menù del futuro.

Per rappresentare graficamente al meglio il viaggio nel tempo del gusto estremo della cucina, è stato affidato l'arduo compito a Giuseppe Camuncoli, super fumettista che vanta collaborazioni con Marvel e DC Comics.

Orecchie ben aperte... è ora di mangiare!
Qui il link al podcast su Spotify

Podcast Cover by Giuseppe Camuncoli
Photo Credits: Marco Varoli

© Copyright 2022. Vertical.it - N.ro Iscrizione ROC 32504 - Privacy policy