Chef

Giuseppe Iannotti alla guida del Visibilio

A Castelnuovo Berardenga, in provincia di Siena, aprirà il nuovo ristorante gastronomico firmato da Giuseppe Iannotti.

All'interno del prezioso contenitore di Fontanelle Estate, il meraviglioso contesto immerso nel Chianti della famiglia Bolfo, aprirà il nuovo ristorante Il Visibilio, insegna della nuova struttura luxury The Club House. A donare maggior prestigio alla struttura ci penserà Giuseppe Iannotti già chef del ristorante Krèsios e insignito lo scorso novembre delle due stelle Michelin.

Il Visibilio offre un menu degustazione "al buio", matrice identitaria di Iannotti, una scoperta gastronomica raccontata al tavolo che si modifica nei piatti in base a stagionalità ed estro, senza dimenticare la struttura. La proposta si prefissa l’obbiettivo di far vivere al commensale un’esperienza ludica, affascinante e al contempo testimone del territorio di appartenenza, le splendide colline del Chianti. Il percorso di degustazione comincia con il benvenuto dalla cucina da sorseggiare, il “distillato di bosco” che, secondo le stagioni, cambia nel suo bouquet di erbe fresche e aromatiche. Segue il gioco divertente d’inizio composto da piccoli finger food che spaziano dalla carne al pesce, dalla Toscana all’Asia.

Un susseguirsi di piatti arrivano subito dopo a stupire il palato tra contrasti di sapori e temperature: la ribollita arricchita con lumachine di mare, il piccione accompagnato da piccoli bocconi di verdure dal sentore principalmente acido/fermentato, bottoni in bianco ripieni di ragù di cinghiale che ricordano i gyoza asiatici perchè serviti piastrati solo da un lato e senza alcun condimento.

La carta vini sarà principalmente un omaggio alla Toscana e ai piccoli produttori artigianali ancora sconosciuti. Circa 350 etichette dall'Italia e dal mondo con una particolare attenzione alla sfera naturale/biologica/biodinamica. 

Inoltre, per quanto riguarda la Toscana una parte importante la farà la produzione di Cantina Vallepicciola, che presenterà il lavoro del nuovo enologo Alessandro Cellai. 

Il costo del menù è 150 euro bevande escluse, con una proposta di abbinamento vini a 70 euro. Una mise en place minimal, con un tavolo nudo che si rivoluziona ad ogni portata per aumentare l'unicità dell'esperienza. 

Il resident chef è Daniele Canella, lucchese doc alle redini del ristorante dell'hotel Le Fontanelle dal 2010. Sarà lui ad accompagnare Giuseppe Iannotti in questa nuova sfida estiva che, magari, proseguirà anche in futuro.

In questa notizia

© Copyright 2022. Vertical.it - N.ro Iscrizione ROC 32504 - Privacy policy