BluRhapsody Chef Challeng 2022: "l'Italia in una sfera"

10 i finalisti provenienti da tutta Italia che il 20 giugno, presso la sede di ALMA a Parma, hanno cucinato e presentato le proprie creazioni per il contest BluRhapsody Chef Challenge 2022.
La start-up di Barilla ha lanciato il contest BluRhapsody Chef Challenge 2022 riservato ai giovani chef, in collaborazione con ALMA, Scuola Internazionale di Cucina Italiana, scegliendo il tema "l’Italia in una Sfera"
Lo scopo del contest: creare una ricetta, ispirata a una regione italiana, utilizzando la Sfera, ovvero una delle forme iconiche del brand, con l'unico vincolo di rappresentare una sintesi commestibile del proprio vivere la cucina in modo contemporaneo in un determinato luogo.

Una giuria composta da professionisti del settore, ognuno dei quali è stato scelto per valutare il valore della ricetta e dello chef da diversi punti di vista: Andrea Grignaffini, Alberto Cauzzi, Matias Perdomo, Arianna Consiglio, giovane chef su cui Perdomo ha deciso di puntare per il nuovo ristorante milanese Exit Pastificio Urbano; Francesca Gambacorta, personal chef e food influencer; Valerio Cabri, docente ALMA del corso Tecniche di Cucina, Giacomo Bullo Communication Manager di ALMA.

A vincere Luca De Rentiis con un piatto co-ideato con Enrico Maridati rispettivamente sous chef e chef di MIRO, con il piatto "Città, lago e mare". Il piatto è un omaggio a Milano, allo stile di vita dei milanesi e ai loro viaggi fuori porta: raccontati attraverso la gelatina al Campari, il pesce di lago, ovvero il salmerino, e la salsa al cacciucco.

Al secondo e terzo posto rispettivamente le creazioni dello chef pesarese Cesare Gasparri del Rossini Bistrot di Pesaro con il piatto "Sfere al nero di seppia con triglie alla pesarese" e della chef Barbara Settembri de “La Locanda dei Matteri” di Sant'Elpidio a Mare con "La tradizione Maceratese in una Sfera".

© Copyright 2022. Vertical.it - N.ro Iscrizione ROC 32504 - Privacy policy