Baladin Rock’n’Roll: un omaggio ai Marlene Kuntz

Il famoso birrificio piemontese ha creato una birra che celebra la rock band Marlene Kuntz a Piozzo, giocando con il lievito, pepi e frutta a pasta gialla.
La birra si chiamerà Rock’n’Roll Marlene Kuntz Karma Clima e nasce per inaugurare il disco in uscita a settembre e l'iniziativa che la band ha avviato in difesa dell'ambiente. Il fondatore di Baladin Teo Musso ha voluto che la birra avesse un’anima ancora più distintiva e ha modificato la ricetta utilizzando il lievito Baladin a testimonianza dell’intimità con cui ha voluto celebrare l’amicizia con la band cuneese.

Il lievito è l’ingrediente magico che dà vita alla birra così come le note (o le spore) danno vita ai pensieri dei Marlene Kuntz.
Il disco è un profondo pensiero che si trasforma in grido per contribuire a sensibilizzare sulla drammatica situazione ambientale, tema di cui anche Baladin si fa da sempre portavoce attraverso la sua mission aziendale.
Rock’n’Roll Marlene Kuntz Karma Clima è anche un omaggio ai piozzesi e alle due comunità che hanno fatto parte delle preziose residenze artistiche che hanno dato vita al progetto musical-culturale: Ostana e Paraloup.


Prodotta in serie limitata di circa 5.000 lattine, riprende la ricetta classica dell’icona Rock’n’Roll ma cambia nelle sfumature per l’imprinting unico del lievito Baladin, coltivato nel birrificio. La freschezza del pepe accompagnata da sentori di cereale armonizzati da una nota di frutta a pasta gialla. In bocca, un sapore di cereale appagante, reso fresco dal pepe e completato da un amaro aromatico del luppolo e da un piacevole sentore di melone maturo, caratteristico del lievito Baladin.

In questa notizia

© Copyright 2022. Vertical.it - N.ro Iscrizione ROC 32504 - Privacy policy