Baladin lancia "Opera" la nuova birra gastronomica

Una birra creata ad hoc per la ristorazione da parte del Birrificio Baladin di Piozzo, il primo ad aver portato l'artigianalità birraria nel mondo dell'alta cucina. Una birra nuova, speciale e sperimentale, con un prezioso ingrediente segreto.
Fin dai suoi esordi il Birrificio Baladin si è contraddistinto per essere un produttore di birra artigianale rivolta al mondo della ristorazione. Teo Musso, il fondatore, ha sempre visto la birra nella sua doppia veste: bevuta da sola, per goderne sfumature e "meditare" sul gusto e sul lavoro del mastro birraio, e poi in abbinamento al cibo, tra pietanze della tradizione e i signature dish della ristorazione gourmet. Con questo innovativo punto di vista iniziò a presentare ai ristoranti le prime due birre (la Isaac e la Super) con lo scopo di stimolare l'interesse degli chef e invogliarli ad abbinarle ai loro piatti.

Un approccio apparentemente semplice ma rivoluzionario, anche perché era il 1997. Oggi con Opera, la nuovissima birra plasmata dopo quasi 4 anni di lavoro, il messaggio si ripete, ma stavolta con un passato alle spalle, una conoscenza e una sensibilità differenti dopo i tanti anni di sperimentazioni e successi nel mondo cibo-birra. È così che Opera vuole essere un omaggio a questo viaggio, nato dall’amicizia di lunga data di due artigiani che amano trasformare i prodotti della terra italiana: Andrea Bezzecchi dell''Acetaia San Giacomo di Reggio Emilia, produttore di Aceto Balsamico Tradizionale DOP, e Teo Musso.

È una birra che si presta a una grande esperienza gustativa: color rame intenso, ravvivato da un fine perlage e con un cappello di schiuma leggera ed evanescente, di tonalità bianco velato; al naso evidenti sentori di pasticceria e di panettone candito, resi piacevolmente freschi da una nota balsamica di aceto di birra, delicato e profumato di cereale. A differenza delle birre in bottiglia di Baladin, Opera, per ragioni tecniche, non subisce il processo di seconda fermentazione, al fine di evitare un eccessivo sviluppo della componente acetica.
Una birra nuova, speciale, per la cucina d'eccellenza.

In questa notizia

© Copyright 2021. Vertical.it - N.ro Iscrizione ROC 32504 - Privacy policy