Ricette

Maccheroni Monograno Felicetti MATT al ragù di mostarde e pecorino sardo stravecchio

Preparazione

Per l’acqua di pomodoro
Tagliare in 4 i pomodori, condirli con basilico, olio, sale e poco zucchero
e lasciarli marinare per 30 minuti. Frullare con un frullatore a immersione
e passare da un colino. Il succo ottenuto e` l’acqua di vegetazione
del pomodoro (per la ricetta ne servono circa 250 g).

Per la pasta
In una padella stufare a fuoco basso per circa 20 minuti il cipollotto
tagliato fi nemente insieme a 2 cucchiai d’olio, l’aglio e la foglia di alloro.
Togliere dal fuoco. Condire il pane grattugiato con il prezzemolo, sale e
pepe. Lavare e tagliare a meta` i pomodori, salarli e cospargerli con poco
zucchero. Disporre i pomodori su una placca da forno, cospargerli con
il pane e infornare a 180 gradi per circa 10 minuti, finchè saranno dorati.
Tritare le mostarde e mescolarle. In una padella scaldare a fuoco vivo
l’acqua di pomodoro con il miele e il cipollotto stufato. Cuocere i maccheroni
in abbondante acqua salata per 8 minuti, scolarli ancora molto
al dente e unirli all’acqua di vegetazione cuocendoli per altri 2 minuti
circa a fuoco vivo; unire quindi i pomodori, il basilico e l’origano. Aggiustare
di sale e mantecare con l’olio rimasto. Distribuire i maccheroni
in fondine calde, su di essi disporre le mostarde e spolverizzare con il
pecorino.

Pax 4


Dello stesso chef