Ricette

Baccalà in brodo di giuggiole aromatizzato al cardamomo

Cucinate il baccalà dissalato con un po’ d’acqua, aglio, alloro, pepe nero in grani. 

In un pentolino fate andare un trito di carota, cipolla e sedano con un po’ di olio, aglio e alloro, lasciate appassire, aggiungete le giuggiole e il cardamomo in polvere, fate insaporire, bagnate con il brodo e portate a bollore. Togliete aglio e alloro, passate al frullatore e filtrate con un passino sottile. 

Stendete la pasta all'uovo a uno spessore sottile e tagliate dei quadrati di otto centimetri di lato. 

Insaporite gli spinaci crudi con olio, sale e peperoncino. 

Sfogliate il baccalà, disponetelo al centro del piatto, ricoprite con gli spinaci, adagiate accanto le sfoglie di pasta scottate in acqua salata e irrorate con la zuppa di giuggiole e cardamomo. Completate il piatto con un filo d’olio.

Dello stesso chef