Ricette

Ravioli di farina di Carruba con salampatata e salsa di cavolo di Montalto alle spezie

Amalgamare la farina con le uova e lavorare il composto fino a ottenere una pasta elastica. Formare una palla e farla riposare almeno 30 minuti in luogo fresco. Bucherellare con uno stecco il salame e avvolgerlo in carta stagnola e mettere in forno, a temperatura media, per un quarto d’ora circa.

Intanto far bollire le patate a tocchetti, togliere la pelle al salame cotto e sbriciolarlo in una terrina; lavorare con una forchetta le patate con il burro e aggiungere al salame. Lasciare raffreddare il ripieno e riempire un sac a poche.

Far stufare il cavolo con olio extravergine di oliva e lardo e insaporire con le spezie. Frullare la salsa montandola con olio extravergine di oliva e brodo di pollo, sale, pepe.

Tirare la pasta in una sfoglia sottile, disporre in bella fila delle piccole porzioni di ripieno e ripiegare la sfoglia a fagottino.

Cuocere i ravioli in acqua salata, passarli al burro e salvia e disporli nel piatto sulla salsa di cavolo. Infine guarnire con patatine viola essiccate.