Ricette

Ravioli del plin ai porri di Cervere con ragù di salsiccia di Bra e spugnole fresche

Per il ripieno stufate a fuoco basso il porro con poco olio, sale e pepe. A parte bollite le patate che poi verranno passate al cutter con i porri in modo tale da ottenere una crema spessa e omogenea. 

Stendete un foglio sottile di pasta fresca e, con l’aiuto di un sacchetto da pasticceria, formate un “salamino” lungo e sottile su tutta la lunghezza della stessa. Piegate la pasta in modo tale che il ripieno rimanga chiuso e, con l’aiuto delle dita, fate dei pizzicotti (appunto PLIN nel dialetto piemontese) di mezzo centimetro l’uno dall'altro e poi tagliate con una rondella. Cuocete in abbondante acqua salata. 

Il ragù verrà preparato al momento scottando la salsiccia di Bra (di carne di vitello) per pochi secondi. A parte saltate per 1 minuto le spugnole pulite e tagliate a listarelle e insaporite con aglio, timo,sale e pepe. Unitele poi alla salsiccia e mantecate i plin.

Componete il piatto usando una spugnola intera e una cialdina di Parmigiano come decorazione.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy