Ricette

Insalata di carciofi cotti e crudi con crema di ricotta

Per l’olio alla menta: lasciare in infusione la menta nell'olio a 50/60°C per circa 3 ore. Filtrare e ritirare in un dosatore. 

Per la crema di ricotta: amalgamare la ricotta con il latte ed aggiungere olio, sale e pepe finché non si ottiene un composto liscio e cremoso. 

Per i carciofi cotti: pulire accuratamente i 3 carciofi dalle foglie esterne, tagliarne la punta e tornirli fino a togliere la parte dura esterna. Tagliare a metà i carciofi e togliere con uno scavino il fieno all'interno, evitando di eliminare la parte carnosa alla base del carciofo. Tenerli sempre in acqua acidulata con limone o gambi di prezzemolo. 

Per la cottura: versare dell’olio in una padella, aggiungere i 2 spicchi d’aglio schiacciati, qualche rametto di timo e un po’di sale. Quando l’olio è molto caldo, mettere in padella i carciofi dalla parte interna. Cuocere per un minuto massimo, bagnare con acqua acidulata, coprire con un coperchio e cuocere per altri 6 minuti. Verificare sempre la cottura con la punta di un coltello. Una volta cotti tagliarli ulteriormente a metà ricavando quindi dei quarti di carciofi. 

Per i carciofi crudi: una volta puliti i carciofi, eliminando le foglie esterne e il fieno all'interno, tagliarli molto finemente usando una mandolina. Condire con l’olio alla menta, sale e pepe. 

Presentazione del piatto. Stendere un po’ di crema di ricotta (circa 3 cucchiai) nel centro del piatto, adagiarvi sopra 2/3 di carciofi cotti e mettere sopra il restante crudo tagliato a mandolina, condito con olio alla menta, sale pepe. Per ultimare la presentazione del piatto, guarnire con un rametto di menta.