Ricette

Gli spaghetti di mojito

Per il brodo di menta soffriggere brevemente il cipollotto e il sedano tritati grossolanamente, aggiungere metà della menta e poi il brodo e l’acqua. Bollire 5’ regolando di sale, frullare e filtrare. A parte fare soffriggere bene l’aglio, aggiungere l’altra metà della menta e lasciare insaporire alcuni istanti a fuoco spento. Filtrare il soffritto e aggiungere al brodo. Tagliare i gamberi in 4 parti e marinarli qualche minuto con olio, sale e menta spezzettata. Soffriggere uno spicchio d’aglio e, una volta eliminato, aggiungere metà dei gamberi e sfumare col rum. Aggiungere questa prima metà dei gamberi al brodo. Per la gelatina al rum portare a bollore tutti gli ingredienti tranne la colla di pesce e togliere dal fuoco. Aspettare qualche minuto e amalgamare anche la colla di pesce precedentemente ammollata. Far solidificare in frigo uno strato alto circa 1cm. Per i canditi di limone, pelare i limoni, eliminare dalle bucce la parte bianca e ricavare le zeste. Bollire le zeste qualche minuto con il resto degli ingredienti. In una padella abbastanza ampia cuocere per 2 minuti gli spaghettini nel brodo di menta e mantecare con la seconda metà dei gamberi marinati. Composizione del piatto Finire nel piatto con foglioline di menta, zeste di limone e cubetti di gelatina al rum.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy