Ricette

Risotto Bitto della Valgerola e Carciofi Violetti al Profumo di Nepetella del Mio Orto Botanico

Rosolate lo scalogno in olio extravergine d’oliva e, a parte, dopo aver pulito il carciofo tagliatelo a lamelle sottili e rosolatelo con dell’olio extravergine, bagnate con del vino bianco terre Lariane IGT e cuocete con una noce di burro ed un filo di brodo di carciofi. 

Dopo aver fatto rosolare lo scalogno, tostate il riso Carnaroli lavorazione extra, aggiungete poi i carciofi e, a poco a poco, il brodo di carciofi fino a portare il risotto a cottura. Mantecate con burro, nepetella fresca, poco Parmigiano e il Bitto, così da lasciarlo a pezzi all'interno, terminate con una profumata di pepe ed un filo di olio extravergine di oliva. 

 Servite con decorazione di nepetella fresca.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy