Ristoranti

Trattoria gourmet, alta cucina e rapporto qualità prezzo!

Doctor Gourmeta esplora tre trattorie d’Italia, dove l’alta cucina e il rapporto qualità prezzo è proprio da “trattoria gourmet”!
Da anni ormai, in veste del Doctor Gourmeta, bazzico il mondo delle cucine stellate, ma la mia vera passione è trovare la “trattoria gourmet”, ossia un luogo, tra le trattorie d’Italia, in cui ci si possa emozionare a tavola, spendendo come in un’osteria. Nei dintorni di Milano ad esempio, a Barate di Gaggiano, c’è l’”Antica Osteria Magenes” (www.osteriamagenes.it): classiche tovaglie a quadrettini e sedie spartane in legno, ma il risotto allo zafferano è il più buono del mondo (vedi ricetta), le cotolette sono da urlo epidermico e il tiramisu rende il cuore palpitante. Ma anche lumachine trifolate e spuma d’aglio, uova di quaglia caramellate e un’incredibile crema di riso e latte con liquirizia e capperi. Se invece è Roma la vostra città è necessario visitare l’”Asino d’Oro” (Tel.06.48913832) dello chef Lucio Sforza. Una cucina tuscia che “arrangia la memoria”, attraverso piatti della tradizione come le polpette di pane e spinaci al pomodoro e mentuccia, i cannelloni di ricotta e il cinghiale al cioccolato. Ma anche la creatività entra in azione: budino di asparagi con crema di fagioli e mandorle, spuma di aringhe su arancia zuccherata e le lasagne di pane. Il conto è popolare, l’emozione è universale. E infine a Firenze, con “Io – Osteria personale” (www.io-osteriapersonale.it), del giovanissimo chef Nicolò Baretti. Lavagne sul muro col menu del giorno, atmosfera rilassata e cucina spaziale. Il cuoco si rifà al concetto parigino di “bistronomia”, ossia alta cucina in ambiente informale e cifre contenute. Insomma, una palpabile osteria moderna! Nastrini di calamari crudi con crema di ceci alla salvia (vedi ricetta), lampredotto mantecato al “Croccolo” e olive con crema di finocchi, farro ai cardi con cavolo nero e burrata. Mangiare in una “trattoria gourmet”, ovvero alta cucina con un fantastico rapporto qualità prezzo! Parola di Doctor Gourmeta, esploratore delle trattorie d’Italia. Info sul Doctor Gourmeta: http://dottorgourmeta.eventigourmet.com/ Foto by Francesca Barreca
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy