Chef

Le nuove avventure di Andrea Berton e Carlo Cracco

I grandi chef Andrea Berton e Carlo Cracco si inoltrano in nuove avventure nella ristorazione d’eccellenza. Hotel di lusso, pizza e cocktail a Milano!
Lo conosciamo tutti il ristorante di Carlo Cracco, in via Hugo, che continua ad andare fortissimo, per merito anche del bravissimo Matteo Baronetto che amministra la cucina. Mentre procede altrettanto a gonfie vele la consulenza per il Trussardi alla Scala insieme allo chef Luigi Taglienti (ma fino a che punto è una consulenza visto che Taglienti si esprime liberamente e di per sé a livelli davvero eccellenti?). Ora Cracco però si occuperà anche della cucina dell'hotel Palazzo Parigi, che aprirà il prossimo 5 settembre a Milano. La struttura sarà messa su in base a un progetto dell'architetto Paola Giambelli: un lussuosissimo albergo a cinque stelle in piena Brera (via Fatebenefratelli 5), a 400 metri da via Montenapoleone, alto ben 7 piani con 98 camere e suite. Cracco sarà dunque il responsabile di tutto il settore food & beverage dell'hotel. Anche in questo caso si tratterà di una consulenza, perché Cracco è intenzionato ad affidare la cucina a Diego Giglio, uno dei suoi allievi che stima maggiormente. L'incarico di sommelier sarà affidato a Matteo Giringhelli, con alle spalle esperienze prestigiose presso ristoranti stellati parigini come il Four Season George V e il Vino - Enrico Bernardo Restaurant. E passiamo invece ad Andrea Berton, esponente di spicco della grande cucina italiana. Importanti novità anche per lui: dopo Pisacco infatti, insieme agli altri soci e professionisti che con lui ne hanno immaginato forma e sostanza (si tratta di Giovanni Fiorin, professionista della gestione e servizio nell'ospitalità, Diego Rigatti, avvocato e sommelier, e l'architetto Tiziano Vudafieri), ha lanciato un nuovo locale, proprio di fronte al restaurant & bar inaugurato l'anno scorso con ottimi riscontri in via Solferino: "Dry cocktails & pizza", e la definizione già dice molto. Un centinaio di coperti in tutto, si potranno assaggiare delle pizze molto buone e particolari. Ci sarà un giovane bar manager d'eccezione: Guglielmo Miriello, formatosi a Milano e con alle spalle importanti esperienze a Shanghai e in Italia. Ma il sogno di una vita per il cuoco friulano arriverà i primi di ottobre con l'apertura di un ristorante tutto suo (le spie dicono che si chiamerà "Ristorante Berton Milano"). Aria nuova a Milano!

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy