Homepage

Le Fooding arriva in Italia - siete pronti?

Le Fooding arriva a Milano il 15 ottobre 2010. Siete pronti all'evento più sorprendente dell'anno?

Eventi gourmet a Milano? preparatevi a Le Fooding 2010! Nato nel 2000, "Le Fooding" è un evento unico nel suo genere, un sorprendente mix di alta cucina, musica, design e arte. L'evento, ideato da Alexandre Cammas, noto giornalista enogastronomico, fondatore della guida omonima, arriva a Milano il 15 ottobre 2010 per una serata d'eccezione sull'idea di "mangiare con le mani".

Le Fooding nasce dalla contrazione di « food » e « feeling ». L'idea del fondatore, Alexandre Cammas, è chiara e semplice: "siamo abituati ad un approccio troppo rigoroso, troppo scientifico forse, alla cucina d'autore; io voglio far riscoprire alle persone la voglia di "giocare col cibo", anche si ci hanno insegnato che è peccato, di valorizzare le emozioni, l'ambiente, i sentimenti che il cibo può scatenare se ci si lascia accompagnare. Insomma, vorrei che all'evento Le Fooding la gente si emozionasse, e scoprisse un nuovo modo di amare la cucina d'autore" Da una guida, scritta da Alexandre a dal suo team, volta a valorizzare gli aspetti "empatici" dei ristoranti provati, inizia l’organizzazione di una serie di eventi, prima in Francia, poi negli Stati Uniti, a New York, in cui protagonista d’eccellenza è il buon cibo, non fine a sé stesso, ma atto a coinvolgere tutti i sensi attraverso un mix di artisti, deejays, designers.

L'anno scorso l'edizione newyorkese, ospitata al MOMA, ha avuto un successo inaspettato: David Chang e altre star dell'enogastronomia internazionale facevano conoscere il piacere della scoperta culinaria ai più di 3000 partecipanti all'evento, intitolato: "Le Fooding d'Amour".

Quest’anno, in occasione dell'anniversario decennale dalla fondazione, scatta l’ouverture italiana: il 15 ottobre, nella particolare cornice di Via Tortona n.31, si esibiranno alcuni tra i migliori chef italiani ed internazionali come Carlo Cracco, Massimo Bottura, Davide Scabin, René Redzepi, David Chang, Iñaki Aizpitarte… Il tutto condito dal sound di grandi deejay apprezzati a livello mondiale come i The Crookers e molti altri. Lo scanzonato designer Paolo Ulian per l’occasione disegnerà dei “libretti delle istruzioni” che permetteranno ai nostri ospiti di affrontare con le dita i piatti che i vari chef prepareranno. Nicolai Lilin, autore di “Educazione Siberiana” e “Caduta libera”, noto anche per la sua attività di tatuatore, preparerà dei timbri “simil-tatuaggi” che serviranno a riconoscere i partecipanti all’evento.

Il tema di quest'anno? "Mangiare con le mani" e sono previste prestazioni sorprendenti dai nostri chef italiani, selezionati perchè "un po' rock nello spirito, come la serata".

Per soli 25 euro a testa la popolazione milanese e non solo avrà così l'occasione di sperimentare un percorso unico fra divertimento e alta cucina.

ItaliaSquisita ha avuto il piacere di conoscere Alexandre Cammas e la sua PR per l'Italia Alessia Rizzetto, ed è in prima fila per informarvi, raccontarvi e condividere con voi l'attesa dell'evento milanese. Seguite la tag per conoscere uno degli eventi di Milano più entusiasmanti!

Niente come lo stesso Alexandre Cammas  può spiegare lo spirito dell'evento, ecco la nostra videointervista:

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy