Appuntamenti

Ischia safari - Viaggio nel Gusto

È ai nastri di partenza la seconda edizione di Ischia Safari, l’evento ideato e organizzato dagli Chef Nino Di Costanzo e Pasquale Palamaro per celebrare la cucina della tradizione per mano di grandi Chef, Pizzaioli, Pasticceri e Artigiani del gusto.

Sono più di 50 i protagonisti che hanno accolto con entusiasmo l’invito a promuovere la cucina di qualità che parla il linguaggio semplice della tradizione, in un’isola, Ischia, che custodisce i segreti di un patrimonio enogastronomico che parte da molto lontano. Un palcoscenico che darà spazio a Chef ambasciatori dei diversi territori italiani, ai grandi interpreti della cucina campana, ai produttori di nicchia e ai numerosi protagonisti della scena enogastronomica ischitana.

Si parte domenica 18 settembre con la Cena di Gala organizzata al ristorante Indaco del Regina Isabella, dove lo Chef ospite Pasquale Palamaro aprirà le porte di Indaco ai grandissimi Alfonso Iaccarino (Don Alfonso), Francesco Sposito (Taverna Estia), Gaetano Trovato (Arnolfo), Gennaro Esposito (Torre del Saraceno), Nino Di Costanzo (Danì Maison) e al PastryChef Antonino Maresca per un’ indimenticabile cena a 14 mani. 
Una grande cucina d’autore per sostenere un progetto formativo che intende coinvolgere le scuole alberghiere nazionali, a partire da quella ischitana, e sostenere concretamente tutti i giovani desiderosi di fare della cucina il proprio regno. Sette le cantine che offriranno un vino selezionato della loro produzione in abbinamento ad ognuno dei sette piatti che gli Chef prepareranno per il Gala: Cantina Tramin, Jermann, Ferrari, Feudi di San Gregorio, Luce della Vite, Planeta e Tiare.

Lunedì 19 settembre dalle ore 19,30 partirà, nella cornice del Parco termale Negombo, il viaggio nel gusto che Nino Di Costanzo e Pasquale Palamaro hanno saputo creare per deliziare i palati di un pubblico desideroso di vivere un’esperienza sensoriale a tutto tondo.
Questi i protagonisti che si potranno conoscere da vicino, degustando le loro creazioni.

CHEF – Mario Affinita (Don Geppi Restaurant, Sant’Agnello), Marco Ambrosino (28 posti, Milano), Giovanni Assante (Pastificio Gerardo Di Nola), Peppe Aversa (Il Buco, Sorrento), Salvatore Bianco (Il Comandante, Napoli), Ciro e Cristoforo Buono (La Rosa dei Venti, Barano), Ciro Calise (La Lampara, Ischia), Giulio Coppola (La Galleria, Gragnano), Marcello Corrado (Casa del Nonno 13, Mercato San Severino), Peppe D’Abundo (Chandelier, Lacco Ameno), Gianluca D’Agostino (Veritas, Napoli), Agostino D’Ambra (Il Focolare, Barano d’Ischia), Gianluca D’Ambra (Costa del Capitano, Sant’Angelo), Angelo D’Amico (Le Macine, Benevento), Giovanni De Vivo (Il Mosaico, Casamicciola Terme), Nino Di Costanzo (Danì Mason, Ischia Porto), Danilo Di Vuolo (Scrajo, Vico Equense), Alfio Ghezzi (Locanda Margon, Trento), Salvatore Giuliano (Mimì alla Ferrovia, Napoli), Vincenzo Guarino (Il Pievano, Gaiole in Chianti), Agostino Iacobucci (I Portici, Bologna), Libera Iovine (Pietratorcia, Forio), Luigi Lionetti (Monzù, Capri), Giancarlo Lo Giudice (Hotel Garden, Forio), Emanuele Mazzella (Vespasia, Norcia), Ciro Mattera (Il Saturnino, Forio), Umberto Mattera (Umberto a Mare, Forio), Tonino Mellino (Quattro Passi, Massa Lubrense), Andrea Migliaccio (L’Olivo, Capri), Pasquale Palamaro (Indaco, Lacco Ameno), Fabio Pisani (Il Luogo di Aimo e Nadia, Milano), Nando Porcaro (San Montano Resort, Lacco Ameno), Angelo Sabatelli (Angelo Sabatelli, Monopoli), Peppe Stanzione (Le Trabe,Paestum).

PASTICCERI – Cristian Calise (Indaco, Lacco Ameno), Gelsomino Cuozzo (Mi Sa. Di dolce, Oliveto Citra), Peppe Daddio (Scuola di cucina Dolce e Salato, Maddaloni), Carmine Di Donna (Torre del Saracino, Marina D’Aequa), Nello Iervolino (Mezzatorre, Forio), Carmine Marino (Danì Maison, Ischia Porto), Marco Merola (I Cook You, Santa Maria Capua Vetere), Giorgio Riccio (L’Albergo della Regina Isabella, Lacco Ameno), Angelo Trani (Angelo La Pasticceria, Ischia Porto), Gelateria di Massa (Casamicciola Terme).

PIZZAIOLI – Salvatore Di Matteo (Di Matteo, Napoli), Gianfranco Iervolino (Morsi&Rimorsi, Caserta), Francesco Martucci (I Masanielli, Caserta), Franco Pepe (Pepe in Grani, Caiazzo), Enzo Piccirillo (La Masardona, Napoli), Ivano Vecchia (Il Limoneto, Forio).

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy