Ricette

Soffiato alle nocciole “avellane”, ricotta e pere pralinate

Per il soffiato alle nocciole: frullate le nocciole con lo zucchero. A parte in un recipiente, montate leggermente il burro con la farina di nocciole e i bianchi d’uovo non montati, incorporate alla fine delicatamente la meringa preparata in precedenza con albume e zucchero di canna, imburrate e infarinate degli stampi in alluminio, riempiteli fino a 2/3 e infornate a 180 °C per 10 minuti. 

Per la ghiacciata: fare una crema di ricotta, con zucchero a velo, la buccia di limone e il limoncello, aggiungere delicatamente la panna e mettere in gelatiera. 

Per le pere pralinate: cucinare le pere in poco sciroppo in forno a vapore, metà tagliarle a cubetti e la restante parte ripassarle con zucchero caramellato e una noce di burro, sfumare con succo d’arancia e frullare al minipimer aggiungendo la pasta alle nocciole e il rum. 

Presentazione del piatto. Presentate il piatto con il soffiato tiepido, sormontato da una quenelle di gelato di ricotta, le pere pralinate e una cialda alle nocciole. Conservate questa ricetta fra le vostre ricette di dolci con foto, con nocciole e pere; come abbiamo già detto, la troviamo fra le ricette d’alta cucina, di grandi chef.