Ricette

Investitura, spaghetti di patate, zucca, cipolline borretane ai tartufi diversi

Mettere il salame(investitura) in una pentola e coprire con acqua fredda, cuocere per 90 minuti dall’ebollizione a fuoco basso.

Con uno spiromat ridurre le patate a spaghetti.

Lavare 4 cipolline e pelarle, tagliare la zucca a pezzetti e cuocerle al cartoccio con 2 gr di burro con tartufo bianco, un cucchiaino di olio evo, poco sale in forno a 180° per 15 minuti.

Per la salsa: sbucciare una cipollina tagliarla a fettine, mettere sul fuoco e aggiungere il vino bianco, ridurre della metà, poi aggiungere la panna sale e pepe.

In una piccola casseruola mettere a freddo l’acqua di tartufo col doppio di acqua naturale e gli spaghetti, cuocere per un minuto dall’ebollizione. In padella condire col restante burro con tartufo e la salsa di cipolla ridotta.

Per la presentazione del piatto: togliere spago e pelle dell’investitura e tagliare una fetta per il senso della lunghezza  di mezzo centimetro di spessore;con l’aiuto di un forchettone arrotolate gli spaghetti mantecati nella salsa disponendoli sulla fetta di salame con i pezzi di zucca, la cipollina, le fette di tartufo bianco disidratato 
noh2O® e, per ultimo, il Perlage® di tartufo nero a piccoli mucchietti aiutandosi col dorso di un cucchiaino.

Pax 4

© Copyright 2019. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy