Ricette

Gli spaghetti ai ricci di mare

Aprire i ricci di mare con le dovute precauzioni, pulirli e ricavarne la polpa e metterla da parte. In una padella scaldare l’olio extra vergine di oliva Flaminio, rosolare 4 lamelline di aglio e peperoncino, versarvi bisque e fumetto; portare a ebollizione e ridurre di ¾. Cuocere lo spaghettone Casa Barone, in abbondante acqua salata bollente, dandogli 2 minuti in meno di cottura, scolare e versare nella padella con la salsa dove termineremo la cottura. Quando la salsa sarà ben legata mantecare, con l’olio extravergine di oliva Flaminio e la polpa di riccio precedentemente messa da parte, a fuoco spento fino a quando la salsa risulterà cremosa. Si può servire a piacimento con erba cipollina tritata finemente.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy