Homepage

Walter Ferretto e Andrea Ribaldone cucinano al circo!

Dal 25 al 29 ottobre al Salone del Gusto 2012 di Torino, gli chef Walter Ferretto e Andrea Ribaldone fanno alta cucina all’interno di un’opera circense.
Un tendone da circo trasformato in ristorante e gli artisti che in quel circo lavoravano costretti a fare i camerieri; una miscela esplosiva che scatena fantasia  ed emozione, lungo il corso dello spettacolo culinario: “A Fuego Lento”. Dal 25 al 29 ottobre al Salone del Gusto 2012 di Torino, i due grandi chef Andrea Ribaldone e Walter Ferretto si mettono in gioco e cucinano dal vivo cinque portate d’eccezione, basate sui sapori del Monferrato. Cinque artisti circensi di fama mondiale, Matias Marre Medina, Joel Marti Melero, Marilen Ribot Estelrich, Davide Riminucci, Daniela Vairo, provenienti da Cirque du Soleil, Atempo Circ e Le Lidò, contendono ai cuochi la scena e i tempi dello spettacolo accompagnati da sette attori musicisti guidati da Domenico Castaldo. Questi gli ingredienti della cena che mette in relazione in modo rivoluzionario l’alta cucina e il circo contemporaneo. Sotto la guida regista di Beppe Rosso, in prima assoluta, uno spettacolo “totale” che coinvolge i 5 sensi degli spettatori: l’olfatto, il gusto, il tatto con la qualità dei piatti di due grandi chef; la vista con l’incanto dei numeri circensi degli artisti; l’udito con le surreali atmosfere della musiche realizzate dal vivo. Oltre i primi attori al Monferrato Circus ci sono anche altri 12 camerieri e 5 cuochi al lavoro per realizzare una cena a tutti gli effetti con tavoli, posate e vino superiore del Monferrato. Le cinque portate segnano anche gli atti in cui è suddiviso lo spettacolo. Una vicenda giocata dagli artisti circensi costretti negli abiti dei camerieri. Una storia contemporanea di economia,  passione e ribellione. Quindi anche la mente e il cuore sono coinvolti in questa serata dove tutto cuoce ‘A Fuego Lento’. E il pubblico è parte integrante dell’evento non solo per la degustazione di piatti e vini eccellenti, ma anche perché ha un ruolo inconsueto in questa vicenda che si “consuma” sotto un tendone da circo, tra le portate di una cena eccezionale, i numeri circensi, la musica dal vivo, i drammi e le risate. Un evento in cui si potranno gustare i veri sapori del Monferrato, lasciandosi trasportare dalla magia di equilibristi, trapezisti e funamboli. Al Salone del Gusto 2012 di Torino nel succedono davvero delle belle!

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy