Homepage

Vini naturali? Il Renosu 2006 delle Tenute Dettori

Da Dettori 2006 a Renosu 2006: il mondo dei vini naturali si impreziosisce delle Tenute Dettori. Ce lo racconta direttamente Alessandro Dettori.
Il Dettori 2006 è stato il miglior Dettori che avessimo mai visto a Badde Nigolosu. Durante la sua maturazione nelle piccole vasche di cemento, nell’estate del  duemilaotto oltre a sorvegliare sottomesso l’uva scomparire in pianta, a causa della peronospora, ho contemplato disfatto l’ardore di miliardi di lieviti, risvegliatisi, famelici ed ingordi della dolce Vita. Una sommossa popolare, un’insurrezione per ricalcare alla coscienza mia che il Vino dei nostri Avi era cibo, necessario alla sopravvivenza. Vino pronto già dopo due mesi dalla vendemmia e risparmiato sino alla successiva, per non rimanerne senza. Non di certo nato per maturarlo in vasca per oltre tre anni. In natura niente si distrugge, si trasforma ed il Dettori 2006 si è trasformato nel Renosu 2006.Renosu significa “sabbioso” e sulle sabbie della Romangia, laggiù in vallata si producono vini meno fini ed eleganti delle colline. Il Renosu 2006 appunto. Dopo un travaglio simile il Renosu 2006 è pronto per i vostri bicchieri. Info: www.tenutedettori.it Testo di Alessandro Dettori
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy