Poli Vermouth: l'ultimo nato dalla storica insegna di Schiavon

Una nuova antica creazione che trae origine dal “libretto delle ricette” di Giobatta Poli.
Una storia antica, che ripercorre le rotte commerciali della Serenissima dove, fra spezie e tessuti, si sostanzia la diffusione del vino aromatico per antonomasia. Il Vermouth, dal tedesco wermut (artemisia maggiore) è l’evoluzione dei vini speziati della Roma antica, in commistione con i liquori dell’Italia cinquecentesca.

Ogni Vermouth ha le sue peculiarità e ogni ricetta ha la sua storia…
Negli anni 30 del novecento, Giobatta Poli, nel suo “libretto delle ricette” scrisse la sua personale interpretazione del Vermouth che prevedeva l’utilizzo di 33 erbe e spezie in infusione naturale.
Dopo circa 90 anni, Jacopo Poli, rappresentate la quarta generazione della tradizione distillatoria di famiglia, ha deciso di ricreare le storiche ricette ottenendo un Vermouth che esprima al massimo la tradizione bassanese.
Nasce quindi il Vermout Grand Bassano, nelle varianti Rosso, a base di Merlot e Bianco ottenuto dal Vespaiolo.

Un’espressione della cultura del buon bere propria, sin dalle origini, della storica famiglia Poli.

© Copyright 2019. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy