Prodotti di qualità

Vallée D’Aoste Jambon: prosciutto crudo d’alta quota!

Il prosciutto crudo più alto d’Europa: il Vallée D’Aoste Jambon de Bosses Dop conquista l’Hotel più alto del mondo.
Prodotto attualmente in circa 3.000 cosce annue, il  Vallée d’Aoste Jambon de Bosses Dop è un prosciutto crudo inimitabile. Prodotto a 1600 metri di quota a Saint-Rhemy-en-Bosses, nella Valle del Gran San Bernardo ultimo paese al confine con la svizzera è un prodotto artigianale che conserva ancor oggi i metodi di lavorazione della tradizione. Grazie al lavoro di promozione sostenuto dal Comitato per la Promozione e la Valorizzazione del Vallee d’Aoste Jambon de Bosses Dop, il crudo valdostano si è fatto conoscere ed apprezzare a livello internazionale arrivando a conquistare e deliziare anche i palati più difficili ed esigenti, infatti dagli inizi degli anni duemila è presente in un ristretto numero di punti vendita in Germania e dallo scorso anno si sta facendo apprezzare in Ristoranti gestiti da chef “stellati” in estremo oriente. Il 2011 invece ha visto la conquista da parte del prosciutto più alto d’Europa dell’Hotel più alto del mondo, il Ritz-Carlton Hotel di Hong Kong. Questo nuovissimo hotel inaugurato lo scorso 14 marzo è situato presso l’International Commerce Centre (un grattacielo di 484 metri) e occupa i piani dal 102° al 118°. Il design della struttura si ispira alla dinamicità culturale della metropoli, ideale luogo d’incontro tra Oriente e Occidente. Al 102° piano si trova Tosca il ristorante di cucina italiana, dal raffinato design; vicino alla cucina a vista si possono ammirare gli chef intenti nel loro lavoro e magari cercare di carpirne i segreti. Il menu è veramente ricco e vi si ritrova l’Italia intera: dalla Valle d’Aosta con il Vallée d’Aoste Jambon de Bosses Dop in una selezione di crudi serviti con melone e fichi nell’italianità più classica,  alla Sicilia con i tagliolini con gamberi rossi e pomodori Pachino, dagli spaghetti alla chitarra e salsa genovese ai cannaruti calabresi e ricotta di bufala. Per il VdA Jambon de Bosses Dop si prospetta quindi un 2011 all’insegna dell’internazionalizzazione visto l’apprezzamento da più parti ricevuto. INFO: www.jambondebosses.it
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy