Tecnoinox firma la cottura per il 9 Bistrot del Museo M9 di Mestre

Progettazione e realizzazione delle aree ristorazione e bar del Museo Multimediale del ‘900 a cura di Tecnoinox.
Il bistrot del Museo multimediale del Novecento - M9 - con sede al centro della città di Mestre a Venezia - ha scelto di avvalersi della collaborazione di Tecnoinox per la progettazione e la realizzazione dell’area ristorazione. 
Tecnoinox, che dal 1984 progetta e realizza apparecchiature professionali per la cottura, ha infatti prodotto la cucina e il retro del banco bar del ristorante al piano terra, oltre alla cucina nell’area catering/eventi all’ultimo piano del complesso.

Il ruolo di Tecnoinox 
Tecnoinox è responsabile del design e della produzione del progetto di “ristorazione” adiacente all’ingresso del Museo: tutte le apparecchiature relative alla cottura sono state fornite dall’azienda, che ha inoltre gestito e coordinato tutti gli altri fornitori. Il progetto è stato realizzato in ottica di funzionalità e design:
• Il bancone di 9 Bistrot consta di una duplice fila di apparecchiature contrapposte per la massima facilità di utilizzo. Dalla macchine per il caffè a quattro gruppi sino alle cantinette, tutto è studiato per garantire l'efficienza. 
• La cucina, risulta essere un volume unico suddiviso funzionalmente, sono infatti state previste zone di lavoro tra loro distinte e indipendenti fra cui un'area forni TAP, i quali sono stati realizzati su design di Marc Sadler. 

Tecnoinox ha inoltre allestito una seconda cucina dedicata al catering al terzo piano, da utilizzare per rigenerazione, riscaldamento e pass. 

“Questa esperienza costituisce una referenza importante e recente per l’azienda, che si qualifica per le capacità di progettazione, coordinamento e gestione di un cantiere complesso in un contesto altamente qualificato; - commenta Martina Giacomini, Direttore Commerciale di Tecnoinox.
© Copyright 2019. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy