Appuntamenti

Riparte il Rigoletto Itinerante

Prosegue l’iniziativa dello chef Gianni D’Amato per portare in tutta Italia la sua cucina regionale. Il 2 settembre sarà a Il Borro in Toscana con lo chef Andrea Campani.
Gianni D’Amato, la moglie Fulvia e il figlio Federico sono stati costretti a chiudere il loro ristorante a causa del terremoto che ha colpito l’Emilia nel maggio del 2012. Già, ma questa generosa famigliola non si è mai arresa e la voglia di ripartire l’ha condotta verso nuovi progetti. Prima l’apertura del Caffè Arti e Mestieri a febbraio, e ora un tour itinerante per l’intera Penisola. È nata così l’iniziativa “Il Rigoletto Itinerante”: ospitato dalle dimore dell’Associazione Grand Chef Relais & Châteaux, Gianni d’Amato è protagonista di serate da veri buongustai con l’obiettivo di raccogliere fondi per Il Rigoletto.
Un’esperienza unica e singolare, intrapresa l’anno scorso con il supporto di alcuni Associati (Hotel Bellevue, Enoteca Pinchiorri, Gardena Grödnerhof, La Posta Vecchia), che ha svelato la forza interiore di una famiglia che non si arrende e crede nel futuro. Relais & Châteaux ha dato così vita a un progetto per ospitare la cucina di Gianni e per realizzare - insieme agli Chef dell’Associazione - menu improntati su una cucina vicina a quella del Rigoletto ma adeguata alle esigenze della regione in cui si trova, per interpretare al meglio lo spirito della dimora e del territorio. Una commistione di sapori e di tradizioni, un progetto che profuma di speranza e di voglia di ricominciare.
L’appuntamento di lunedì 2 settembre sarà alla Tenuta Il Borro Andrea Campani e lo Chef Giovanni D’Amato.
Solo su prenotazione: andrea@ilborro.it - +39.331 1076958 Info: www.ilborro.com    

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy