Homepage

Ricette grandi chef: l’Orzotto di Ribaldone

Ricette d’alta cucina: “Orzotto mantecato alla zucca e fegatini di coniglio”
Ricette grandi chef: “Orzotto mantecato alla zucca e fegatini di coniglio”. Le ricette d’alta cucina dello chef Andrea Ribaldone, del ristorante La Fermata ad Alessandria. Un primo piatto succulento adatto alla stagione invernale, magari da inserire in apertura, subito dopo gli antipasti, a un pantagruelico pranzo di Natale. Ingredienti per 4 persone
  • 200 g d’orzo perlato
  • 80 g di purea di zucca
  • 3 fegatini di coniglio
  • 1l di brodo vegetale
  • 15 g di parmigiano
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
Preparazione Usate l’orzo come se fosse il riso. Quindi tostatelo in padella con un poco di olio extravergine d’oliva e irroratelo con il brodo caldo. Una volta assaggiato l’orzo e trovato  cotto “al dente” (circa 25/30 minuti), mantecatelo con il parmigiano e, al posto del burro, con la purea di zucca, ottenuta semplicemente frullando la zucca cotta al vapore. A fiamma viva cuocere con olio extravergine d’oliva i fegatini di coniglio avendo cura di tenerli al sangue (se avete piacere bagnate con poco aceto balsamico). Impiattare l’orzotto e i fegatini cotti.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy