Grandi Ricette

Ricette grandi chef: Baccalà in brodo di giuggiole e cardamomo dello chef Vissani

Tra le ricette di Gianfranco Vissani: ricetta del baccalà in brodo di giuggiole aromatizzato al cardamomo, ingrediente tipico del Medio e dell’Estremo Oriente.
Sta quasi arrivando l'estate e tra le ricette di Gianfranco Vissani ecco una poetica intepretazione del famoso "brodo di giuggiole, tanto decantato nei proverbi e nelle frasi fatte ma mai veramente capito nel suo vero significato. Per questo ItaliaSquisita presenta la ricetta del "Baccalà in brodo di giuggiole aromatizzato al cardamomo", ingrediente tipico del Medio e dell’Estremo  Oriente. Gianfranco Vissani, le sue incredibili ricette e tanta poesia culinaria! Ingredienti per 4 persone:
  • 300 g baccalà dissalato
  • pepe nero in grani
  • 100 g pasta all'uovo
  • carota
  • cipolla
  • 80g spinaci crudi
  • aglio
  • alloro
  • pepe
  • sedano
  • 50 g giuggiole
  • 25 cl brodo vegetale
  • peperoncino
  • cardamomo in polvere
  • olio extravergine di oliva
Preparazione: cucinate il baccalà con un po’ d’acqua, aglio, alloro, pepe nero in grani. In un pentolino fate andare un trito di carota, cipolla e sedano con un po’ di olio, aglio e alloro, lasciate appassire, aggiungete le giuggiole e il cardamomo, fate insaporire, bagnate con il brodo e portate a bollore. Togliete aglio e alloro, passate al frullatore e filtrate con un passino sottile. Stendete la pasta all’uovo a uno spessore sottile e tagliate dei quadrati di otto centimetri di lato. Insaporite gli spinaci crudi con olio, sale e peperoncino. Sfogliate il baccalà, disponetelo al centro del piatto, ricoprite con gli spinaci, adagiate accanto le sfoglie di pasta scottate in acqua salata e irrorate con la zuppa di giuggiole e cardamomo. Completate il piatto con un filo d’olio.

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy