Prodotti di qualità

Olio extravergine d’oliva biologico dal Sud Italia

Alce Nero raggruppa agricoltori biologici del nostro Paese che producono un olio extravergine d’oliva dalle coltivazioni più pregiate di Puglia, Calabria e Sicilia.
Alce Nero è il marchio che caratterizza i prodotti di oltre mille agricoltori biologici e apicoltori, impegnati dagli anni '70, in Italia e nel mondo, nella produzione di alimenti che  nascono da un’agricoltura che rispetta la terra e non utilizza sostanze chimiche di sintesi come pesticidi ed erbicidi. Tra questi compare l’olio, extravergine d’oliva, che proviene dalle coltivazioni più pregiate di Puglia, Calabria e Sicilia. Quello di Alce Nero è olio biologico che proviene da olivi monumentali e che racchiudono tradizione e sapienza portata avanti da uomini e donne che hanno saputo creare un rapporto di armonia con l’ambiente senza sfruttarlo. Prodotto con olive provenienti dal Sud Italia, l’Olio extravergine di oliva 100% italiano è la scelta più classica tra la gamma di oli proposti da Alce Nero a cui si affianca l'Olio extravergine di oliva Dop Terra di Bari e Bitonto che, ottenuto dalle varietà Ogliarola barese e Coratina, è particolarmente fruttato, con un retrogusto leggermente piccante e amaro. Oltre a questi due pregiati oli, la gamma di Alce Nero conta anche oli monocultivar prodotti in alcuni dei territori più rinomati del nostro Paese: l’Olio Biancolilla, elegante e romantico che nasce dalla spremitura delle olive Biancolilla coltivate nella Sicilia sud-occidentale, l’Olio Frantoio, fruttato e leggermente piccante, proveniente dalle omonime olive calabresi e infine l'Olio Ogliarola dal gusto e dall’aroma unico e inconfondibile grazie agli ulivi del Parco degli Uliveti Monumentali di Puglia che ne permettono la creazione. Vi suggeriamo una ricetta in cui l’olio l’olio viene usato nella pasticceria. Ecco la ricetta d’alta cucina del maestro pasticciere Maurizio Santin. Ganache montata al cioccolato bianco, olio EVO e vaniglia Ingredienti
  • 50 g di panna fresca
  • 70 g di olio EVO
  • 110 g di cioccolato bianco
  • 220 g di panna fresca
  • 1 bacca di vaniglia
Preparazione In una casseruola portare a ebollizione i 50 g di panna, la polpa della vaniglia, con il glucosio e lo zucchero invertito; a parte tritare grossolanamente il cioccolato e riunirlo in una boule. Versare la panna bollente sul cioccolato, emulsionare con un frullatore a immersione e freddare subito il composto con l’olio e la restante panna liquida. Coprire la ganache con pellicola alimentare a contatto con la superficie e lasciar riposare in frigorifero almeno 12 ore prima di montarla.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy