Prodotti di qualità

Olio extravergine di oliva dalla Puglia

Tra i prodotti tipici della Puglia, è doveroso parlare dell’olio extravergine di oliva
Se vi è capitato di attraversare l’intera regione in macchina, sicuramente sarete rimasti colpiti dal paesaggio che, quasi totalmente, dal Gargano in giù lungo tutto il tacco dello stivale, fino al Salento, è caratterizzato da distese di oliveti. Tra le molte aziende produttrici di olio extravergine di oliva in Puglia, spicca per qualità, riconoscimenti e certificazioni, la Labbate (www.labbate.it), attiva dal 1902. L’estrema attenzione per tutte le fasi di trasformazione e per la selezione degli ingredienti garantisce all’olio extravergine d’oliva e agli altri prodotti – olive in salamoia e in acqua, paté d’oliva e oli aromatizzati – una genuinità e un gusto inconfondibili. L’olio extravergine d’oliva DOP, l’olio biologico e l’olio aromatizzato, sono ottenuti con la tradizionale spremitura a freddo che permette di mantenere intatte le proprietà organolettiche, dall’inconfondibile sapore dolce, leggermente mandorlato. La cura nella ricerca della perfezione a livello gustativo, si riflette anche nell’attenzione al packaging. Quella segnalata non è la sola grande nella produzione di olio extravergine di oliva in Puglia, data l’importanza che la coltivazione di questi alberi assume a livello regionale. Un’altra valida azienda del campo che ha lanciato una bella iniziativa per salvaguardare l’incantevole paesaggio pugliese e per coinvolgere i clienti, è la Masseria Tinelli (www.masseriatinelli.it). I proprietari offrono la possibilità a chiunque volesse di affittare un albero di ulivo delle varietà presenti in azienda e seguire le varie fasi di coltivazione dalla potatura alla raccolta e trasformazione fino all’ottenimento dell’olio. Niente male come idea dato che non a tutti è permesso di coltivare ulivi nel proprio giardino!
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy