Grandi Ricette

Menu di Capodanno e ricetta speciale a Il Bistrot

Un menu stellare per Capodanno creato dagli chef Daniele Angelini e Alessandro Sodini, al ristorante Il Bistrot a Forte dei marmi
Le feste natalizie e il Capodanno si avvicinano: intuiamo che voi, utenti del mondo gourmet, siate in fremito per i manicaretti natalizi. Vi proponiamo così una serie di menu stellari dei grandi chef italiani – da riproporre a tavola oppure da gustare direttamente in loco – e la descrizione di una delle ricette d’alta cucina interna al menu. Ecco a voi idee e spunti culinari per il cenone, nuovi piatti dell’alta cucina italiana, creazioni favolose e innovative da proporre ai vostri commensali! MENU CENONE DI CAPODANNO del “Bistrot”, chef Daniele Angelini, a Forte dei Marmi Piatto di benvenuto: bollicine millesimate con canapè al prosciutto di cinta, salmone marinato alla liquirizia, piccolo cannolino con mousse di ceci, foie gras, ostrica fine de claire su gelèe di champagne e lime, caramella di scampi crudi e frutta di stagione, cappuccino di patate violette e bocconcino di baccalà all’olio nuovo Spiedino di calamaretti spillo con terrinetta di patate alla maggiorana, cuore di carciofo in pastella leggera, nostra crocchetta di verdure e passatino di topinambur Insalata di astice marinato alla soia al vapore con misticanze, frutta secca, arancia e dressing al caviale Asetra Risotto carnaroli selezione acquerello con bollicine di Franciacorta, medaglione di aragosta allo zenzero mantecato allo zafferano Agnolotto di cappone e castagne con fonduta leggera di formaggio di latteria e tartufo bianco di San Miniato “Sinfonia del mare” - Arrostino di aragosta, capesante in leggera crosta di pane, scampo e sogliola dorati con verdura d’inverno, coulis di zucca e riduzione di champagne Raviolo di ananas con sorbetto al melograno Cotechino classico con lenticchie di Castelluccio e purea di patate Parfait di panettone e crema con spumoso al passito di Pantelleria Piccola pasticceria dl nostro forno, cioccolatini finissimi e frutta fresca e secca Ricette grandi chef: “Sinfonia del mare”. Arrostino di aragosta, capesanta in leggera crosta di pane, scampo, calamaretto e sogliola dorati con verdura d`inverno, coulis di zucca e riduzione di champagne Ingredienti per 2 persone
  • 1 aragosta del peso di circa 300 g
  • 2 scampi
  • 2 capesante sgusciate e private del loro corallo
  • 2 filetti di sogliola
  • 4 calamaretti spillo puliti interi
  • 2 spicchi di carciofo
  • 50 g pane  a scaglie tostato al profumo di erbe
  • 2 scalogni mignon
  • 2 cipollotti
  • 4 pomodorini datterini spellati
  • 50 g albicocche secche
  • 20 g datteri
  • 10 g fichi disidratati
  • 20 g di polvere di cappero
  • 50 g purea di patata violetta
Preparazione Preparare i crostacei per la cottura e cuocere l’aragosta a vapore per 3 minuti e raffreddarla. Dividere in 2 lo scalogno e rosolarlo in padella con gli aromi e le verdure, a parte in una padella mettere a dorare le teste dell’aragosta e gli scampi con una spolverata di pepe e sale rosa, timo e rosmarino. Cuocere il pesce e i crostacei panando i calamaretti nella polvere di cappero e le capesante nel pane tostato aggiungendo gli scampi e l’aragosta. In piatti di vetro dispongo una quenelle di patate violette, le verdure, lo scalogno dorato la frutta secca tagliata a cubetti disponendo il pesce scottato in ordine sparso. Spolverare con la polvere di cappero e olio al caffè.

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy