Chef

Marco Forneris è il nuovo chef al Boscareto Resort!

Ristoranti nelle Langhe: Marco Forneris è il nuovo executive chef a La Rei del Boscareto Resort & Spa a Serralunga d’Alba (CN).
Novità tra i ristoranti nelle Langhe: Marco Forneris è infatti il nuovo executive chef del ristorante La Rei del Boscareto Resort & Spa di Serralunga d'Alba (CN). Raccogliendo il testimone dal collega Shiqin Chen (che aveva conquistato la stella Michelin e che ha salutato a inizio anno le Langhe tornando a Shanghai insieme alla moglie per avviare un ristorante italiano nella sua città d'origine), Marco Forneris sfrutta in cucina l'esaltazione sapiente della sua terra langarola. Pur forte di dieci anni trascorsi all'estero in ristoranti stellati fra Inghilterra e Francia, lo chef non ha mai perso di vista la sua ispirazione e gusti primari: i tajarin tagliati al coltello sono arricchiti da un intingolo di coniglio grigio di Carmagnola e carciofi d’Albenga, i plin della tradizione sono ai tre arrosti, il sapido trancio di baccalà è ingentilito dal gusto dolce della trippa di vitella. Ma anche nuove idee in cucina, molto più creative: l'Uovo termale, pane nero, tarassaco e leggera bagna cauda ne è un esempio gustoso. La brigata de La Rei è composta oggi da nove elementi, tra cui Giovanni Spegis, il sous chef con esperienze da Gianfranco Vissani. Ma adesso conosciamo meglio Marco Forneris, nuovo executive chef del ristorante La Rei del Boscareto Resort & Spa di Serralunga d'Alba (CN). Ha 47 anni e radici nel Piemonte profondo (è nato a Borgo San Dalmazzo, vicino a Cuneo) e un curriculum da viaggiatore scritto fra le diverse tappe nei ristoranti stellati d'Europa. Dopo la scuola alberghiera a Mondovì - e nel frattempo due anni di esperienza nelle cucine dei Porti Scur di Saluzzo, una stella Michelin - a 18 anni parte per Londra dove rimane per due anni al Jardin des Gourmets, chef Nicolas Potel, una stella. Da qui la Francia, con Les Maritonnes di Guy Fauvin, poi Antibes alla Bonne Auberge di Jo Rostang (allora due stelle), poi il ritorno in Italia, alla Mezzaluna vicino a Cuneo. Dopo un'esperienza come aiuto chef alla Ciau del Tornavento a Treiso con lo chef Maurilio Garola e la sommelier Nadia Benech nei primi anni 90, nel 1994 apre La Libera nel centro di Alba, che guida fino a fine 2012. Anche durante il lavoro nel suo ristorante non mancano esperienze fuori dal Piemonte e dall'Italia, come i periodi di stage all'Hotel del Crillon a Parigi; al Sole di Maleo di Franco Colombani vicino a Lodi; all'Osteria del Teatro di Chiappini Dattilo a Piacenza, al Volto di Iseo Brescia da Vittorio Fusari (1 stella), al ristorante Arrop vicino a Valencia e a Las Rejas di Manolo de La Osa a Las Pedroñeras. In bocca al lupo dunque a Marco Forneris!
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy