Chef

Lo chef Vissani e la sua cucina low cost

Il grande Gianfranco Vissani propone un menu degustazione low cost: ricette d’autore a base di pizzoccheri, branzino e cioccolato fondente ai pistacchi
Una visita a “Casa Vissani” in quel di Civitella del Lago vale sempre la pena farla, tanto più che, oltre al menu tradizionale a partire da 155 euro, si può gustare un primo, un secondo, un dolce e un calice di vino alla modica cifra di 30 euro. Insomma un pranzo d’autore, con le migliori ricette di Vissani, al costo di una cena in pizzeria, con la differenza sostanziale che risiede, non solo nella cucina, ma anche nell’ambiente e nell’atmosfera. La proposta dello chef  Gianfranco Vissani, cuoco bravissimo e molto televisivo, risale al 2008 e, sull’onda del successo di pubblico (rappresentato per lo più da un target giovane) continua anche quest’anno con un nuovo menu in lavorazione da febbraio. L’offerta si chiama “1' Ora Vissani” perché dura esattamente un’ora, dalle 13 alle 14 ed è una proposta “low cost” che consente di gustare le performance di uno dei cuochi più famosi d’Italia, anche a chi normalmente non può permettersi di frequentare ristoranti stellati dai costi vertiginosi. Questo avviene soltanto a pranzo e solo il martedì, il venerdì e il sabato. Volendo, spendendo un po’ di più, c’è anche un menu degustazione, sempre low cost, a partire da 50 euro vini esclusi, di crudi di carne e di pesce, abbinati a grandi cru selezionati dal sommelier, fra oltre mille etichette della favolosa cantina. Menu 1' Ora Vissani 2010: Pizzoccheri con fonduta di parmigiano e spuma di verdure; Branzino con asparagi bianchi, salsa di carciofi al colì di fragoline di bosco; Palla di fondente ai pistacchi con crema di liquirizia, tortino all’arancia; Acqua di Nepi e pane casereccio; Il Bicchiere di… Pelike – Oppida Aminea – Campania Info: www.casavissani.it

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy