Libri

Libri di ricette: la cucina medioevale di Olschki Editore

Tra i libri di ricette del Medioevo, Olschki Editore pubblica un manuale di pregio in cui l’alimentazione e la cucina del Medioevo spicca illustre.
La cucina medioevale nel suo straordinario lessico, la storia e le ricette del Medioevo come un vero trattato storico. Tra i libri di ricette, Olschki Editore ha pubblicato un manuale sulla cucina del Medioevo, approfondendo in modo colto, filologico ed erudito gli ingredienti, le ricette e gli usi e costumi dell’alimentazione del Medioevo. Si parla di ricette sconosciute e perse nei meandri della storia come il “potagio de pastinache” (minestra di pastinaca con zucchero e cannella), si raccontano le gesta culinarie di molti prodotti (il miglio, che è un cereale quasi scomparso dalle nostre tavole), si affrontano excursus nel mondo del miele e i metodi di produzione nella cucina medioevale (citando Columella, Virgilio, Catone..), si elencano i nomi degli animali commestibili più bizzarri (gru, fenicotteri, castori, ricci, istrici, pavoni e allodole), vengono chiarite alcune etimologie molto interessanti e curiose (la ‘nduja deriva dalle parole "indulgere e introdurre"?). In modo davvero interessante per chi ama la storia dell’alimentazione del Medioevo si indaga nei tantissimi ingredienti, grazie allo spirito d’indagine scientifica, filologica e storica dell’autore Enrico Cranevale Schianca. Tra i libri di ricette, questo manuale sulla cucina del MEdioevo può fornire anche degli spunti magici e innovativi alla nuova cucina contemporanea o d'avanguardia (Heston Blumenthal docet). La cucina medievale (Lessico, storia, preparazioni) Olschki Editore 750 pagine 49 euro
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy