Libri

Libri di cucina: "Una polpetta ci salverà"

Anna Scafuri e Giancarlo Roversi hanno scritto a 4 mani un elogio a un piatto umile italiano: la polpetta. Una polpetta ci salverà è il titolo di un bel libro di ricette: 120 degli chef di tutta Italia.

La polpetta è la preparazione più antica del mondo, ma anche un piatto umile. Contro le esigue varianti ammesse nei fast food, le polpette ci rieducano a una gloriosa storia culinaria: quella di ogni famiglia italiana. Perché proprio noi italiani abbiamo inventato le polpette. Anna Scafuri e Giancarlo Roversi fanno dell'elogio della polpetta la filosofia gastronomica di questo nuovo millennio, proponendo un decalogo scritto da illustri italiani per rispondere a queste domande: come mangiare bene spendendo poco, come dare facilmente un'anima a ogni ricetta, come utilizzare gli avanzi, quali ingredienti d'eccellenza scegliere e come conciliare gusto e salute. Il libro va alla scoperta delle polpette d'Italia, con oltre 120 ricette, quelle presenti nei menu degli chef di tutte le regioni. Con un occhio a leggerezza e qualità e con l'altro a facilità di preparazione e stagionalità degli ingredienti, grazie a queste ricette salviamo così il portafoglio e la dieta.

“Una polpetta ci salverà…dalla crisi economica, perché trasforma l’indigenza in eccellenza” Marino Niola.

Tra le ricette di grandi chef, riportiamo quella firmata dallo chef Peppe Guida dell’Antica Osteria Nonna Rosa a Vico Equense (NA).

“Polpette di salsiccia di maiale e broccoli”

Ingredienti

  • 200 g salsiccia di maiale
  • 500 g broccoli
  • 100 g pane raffermo
  • 100 g pane grattugiato
  • 100 g farina
  • 1 spicchio d’aglio
  • 50 g pecorino
  • 3 uova
  • 50 g olio evo
  • ½ l di olio di semi di arachide
  • Peperoncino
  • Sale e pepe

Preparazione

Lessare per pochi minuti i broccoli, strizzarli bene e tamponarli per asciugarli il più possibile. Nel frattempo sbriciolare la salsiccia e saltarla in padella per pochi minuti con un filo d’olio extravergine di oliva.

Inzuppare il pane per 10 minuti in acqua fredda e strizzarlo bene. Tritare i broccoli e saltarli in padella con aglio, olio e peperoncino, regolando di sale e pepe.

Formare delle polpettine e passarle nella farina, poi nelle restanti 2 uova sbattute e infine nel pane grattugiato. Portare l’olio a 180°C e friggere le polpette poche alla volta fino alla doratura.

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy