Appuntamenti

L’alta cucina al teatro Petrella

Sabato 11 e domenica 12 dicembre 2010 si svolgerà “Chef a Teatro”, con l’obiettivo di riscoprire i prodotti tipici del territorio romagnolo
Sabato 11 e domenica 12 dicembre 2010, grandi chef italiani incantano il pubblico con ricette eseguite e recitate in diretta. “Chef a Teatro” è un progetto concepito con l’obiettivo di riscoprire i prodotti tipici del territorio romagnolo e creare un contenitore di eccellenze enogastronomiche in una cornice esclusiva come quella del borgo storico di Longiano (FC). Il progetto nasce da un’idea di Luca Comandini e di Francesco Fichera per comunicare in modo nuovo, attraverso un format inedito, che la cucina di qualità non dimentica i sapori tradizionali e anzi riesce a trasformarli in punti di forza. A ispirare i due ideatori, non solo la splendida cornice del comune di Longiano, un borgo antico appisolato sulle dolci colline di Romagna, ma soprattutto l’amore per la cucina, intesa come momento creativo e appassionante, per chi è ai fornelli e soprattutto per chi ne assaggia il risultato. A Teatro Petrella, a partire dalle ore 20.00, nel corso delle due serate, sedici grandi chef italiani si alterneranno sul palco, allestito per l’occasione come una vera e propria cucina, per realizzare ciascuno una delle proprie ricette d’alta cucina, recitata come si conviene a chi calca le scene di un teatro. Una giuria di esperti è chiamata ad assaggiare le creazioni e interpretazioni per decretare, nella serata di domenica, il vincitore di questa prima edizione di Chef a Teatro. La Sala San Girolamo sarà aperta per degustare i prodotti tipici del territorio proposti dalle aziende locali, assieme ad una selezione delle migliori produzioni vinicole dell’Emilia Romagna. Il Shakti Ristorante, per le due serate, metterà i suoi fornelli a disposizione di due celebri firme dell’alta cucina italiana, Marco Bistarelli e Carlo Cracco. I piatti saranno abbinati ai vini secondo le indicazioni di autorevoli sommelier come Giancarlo Mondini, Presidente Associazione Italiana Sommelier Romagna e Luca Gardini, sommelier al ristorante Cracco. Il premio del concorso sarà un'opera realizzata dallo scultore e pittore cesenate Roberto Valisi: una scultura che racconta la filosofia profonda dell’atto creativo, anche in cucina.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy