Ristoranti

La Cave: il mare per Misha Sukyas

Tempo di una nuova inaugurazione per Misha Sukyas con il suo nuovo ristorante “La Cave” dedicato al pesce e in particolare ai frutti di mare.
Sorge in un luogo bello ed affascinante della vecchia Milano, in via Giovenale 7. Quello che per ora si troverà, oltre al ristorante, è un bar, chiamato Officina. Sarà guidato dal mixologist Gianluca Amoni, capace di consigliare il cliente e anche di interpretarne i gusti, per creare infinite variazioni di quelle quattro o cinque tipologie di drink che verranno proposte su una grande lavagna.
Il bancone spunta da una vera officina, le Officine Riunite Milanesi di Raffaello Polchi e Matteo Pedrocchi, da cui è nata l'idea di coinvolgere Sukyas e Amoni per questo progetto. I due, appassionati di moto e di customizzazioni, hanno costruito personalmente ogni singolo elemento che si trova nel loro laboratorio, utilizzando oggetti di ogni tipo.

La sala del ristorante La Cave è stata adornata con qualche discreto elemento marinaro e potrà contenere circa 26 coperti, mentre un'altra quindicina di clienti potranno trovare posto nel dehors. Per mangiare cosa? Soprattutto una straordinaria selezione di crostacei, frutti di mare, numerose varietà di ostriche. Poi una piccola selezione di piatti cucinati e i pescati del giorno. 
«Voglio lavorare solo con pesci pescati la notte prima – ci spiega Sukyas – per poi cucinarli per i clienti nei modi che preferiranno. Mi metterò al servizio di chi verrà a cenare a La Cave, in ogni caso la mia personalità uscirà sempre nei piccoli dettagli di ogni preparazione, anche la più classica e semplice».

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy