Appuntamenti

La borsa di studio "Stefano Leonardi"

Grazie al supporto e alla passione di 16 chef, tra i quali anche 6 stellati Michelin e 4 Jeunes Restaurateurs d'Europe, nelle due giornate di domenica 15 e lunedì 16 maggio, LeAlture ha raccolto una somma che andrà a costituire la prima borsa di studio da donare a un giovane chef del Veneto.
Il 18 aprile 2015 ci lasciava Stefano Leonardi, giovane e talentuoso chef del ristorante Trequarti, a Spiazzo di Grancona. Al Trequarti Stefano e Alberto Basso, socio e amico, portavano avanti la loro filosofia di cucina dal 2010, quando decisero insieme di aprire un proprio ristorante nella magnifica cornice dei Colli Berici.

LeAlture è un evento nato proprio per ricordare Stefano e la sua positività, il suo attaccamento al territorio e il suo amore per la cucina. Due giorni di festa in compagnia di tanti colleghi che hanno risposto con entusiasmo alla chiamata di Alberto Basso.

Domenica 15 maggio, dodici chef del territorio hanno presentato la loro cucina durante una serata al pubblico, con ingresso libero e con le singole degustazioni (food, ma anche wine&beer) a pagamento. Street food d’autore, una “sagra” con gli chef, anche stellati. Tra i protagonisti Alberto Basso, Alessandro Dal Degan, Davide Botta, Leandro Luppi, Alberto Mori, Andrea Valentinetti, Davide Pauletto, Paolo Strobe, Andrea Rossetti, Michele Campesato. La parte dolce a cura di Francesco Ballico e Dario Loison. Il pane porta invece la firma del maestro pizzaiolo Simone Padoan de iTigli.

Lunedì 16 maggio, nuovamente protagonista il Ristorante Trequarti, dove lo chef Alberto Basso ha accolto altri 8 colleghi per dar vita a una delle cene gourmet più importanti dell'anno, considerati partecipanti e fine nobile dell'evento. Sold out in sala per il menu speciale di 8 portate, in abbinamento a vini Rotari e Castel Firmian, creato dagli chef Alessandro Dal Degan, Davide Botta, Leandro Luppi, Oliver Piras e Alessandra Del Favero, Piergiorgio Siviero, Matteo Rizzo, Stefano Baiocco, Alberto Basso.

Due giorni di cucina e solidarietà che hanno consentito di raccogliere (al netto delle spese) l'importante somma di 5.000 euro, che andrà a costituire la Borsa di Studio “Stefano Leonardi”. Ora il progetto LeAlture proseguirà a fari spenti nella selezione dei candidati (scelti dai vari istituti alberghieri del Veneto) e poi nella prova pratica che decreterà il beneficiario della Borsa.

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy